Hamburger

Come vendere CBD online

Nella nuova realtà in cui viviamo, il business online è il miglior investimento per qualsiasi imprenditore. Quando si decide cosa vendere, molte persone optano per i prodotti CBD. Perché? Le previsioni di mercato parlano di una prospettiva di crescita di questo business di oltre il 50% entro il prossimo decennio. Tuttavia, la vendita di integratori a base di canapa è un po' diversa da quella di altre attività che non prevedono il lavoro con sostanze dal potenziale euforizzante. Come iniziare a vendere prodotti a base di CBD? Cosa fare per lavorare legalmente? Come vendere CBD online? Ne parliamo qui di seguito.

Come vendere CBD online? Domande e risposte comuni

  • Dove si può vendere il CBD? Naturalmente su Internet. In questo modo, potrete offrire i vostri prodotti ai clienti locali e a quelli che vivono in tutto il paese o addirittura in altre parti del pianeta.
  • Come vendere CBD online? La creazione di negozi online non è sufficiente perché le persone inizino a ordinare. È necessaria una campagna di promozione che presenti il vostro servizio ai clienti di questa nicchia.
  • Quali prodotti CBD vendere? Più ampia è la selezione di prodotti CBD che avrete nel vostro negozio, meglio è. Miscele da svapo, olio di CBD, gommose, creme e altri prodotti a base di CBD vi aiuteranno ad avere più clienti e ad aumentare le vendite.
  • Come scegliere i migliori prodotti a base di CBD? Per ottenere una buona reputazione e fidelizzare i clienti, vendete solo prodotti CBD organici di qualità certificata. Anche se il loro prezzo è piuttosto alto, valgono sicuramente la pena.

Come vendere legalmente prodotti CBD online?

Un'altra cosa importante da sapere è come vendere legalmente il CBD. Il Farm Bill del 2018 ha permesso la vendita e la produzione di prodotti a base di CBD negli Stati Uniti. Tuttavia, in alcuni Stati le leggi locali sono diverse, quindi è meglio scoprire i dettagli prima di avviare un negozio di CBD nel proprio Stato. Ad esempio, in Texas, chi vende prodotti a base di CBD può farlo legalmente se la concentrazione di THC (il composto euforizzante) non supera lo 0,3%.

Come vendere CBD legalmente? I requisiti legali per i venditori di CBD dipendono dal fatto che si producano prodotti infusi di CBD e li si venda con il proprio marchio privato o che si lavori solo come rivenditori. Nel primo caso, è necessario ottenere una licenza dallo Stato. Per i piccoli rivenditori, la registrazione del DSHS per la canapa al dettaglio è sufficiente per iniziare a lavorare online.

Chi può vendere CBD online?

La conoscenza di come vendere prodotti CBD online è fondamentale per il successo della vostra attività. Ma bisogna anche scoprire chi può vendere CBD per non avere problemi con la legge. Da dove si ottengono queste informazioni? Si possono ottenere informazioni al momento della registrazione come venditore di canapa al dettaglio o quando si ottiene una licenza.

In generale, chiunque abbia almeno 18 anni può vendere prodotti a base di CBD su Internet, a condizione che disponga di tutti i documenti che ne consentano l'attività legale. Ora sapete come vendere CBD. Buona fortuna!